WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

Home / Notizie / Biofilia e salute

Biofilia e salute

DATE:June 19, 2020BY:Emanuele Giovannetti

Immaginate di fare una passeggiata in un bosco, giocare con il vostro animale domestico, oppure ascoltare il suono del vento.                                                                              

  Questa affinità che ognuno di noi possiede con la natura si chiama Biofilia, e non è altro che un prodotto della selezione naturale avvenuta negli ultimi anni, infatti si è venuta a creare un perfetta simbiosi per cui le persone preferiscono stare in ambienti naturali come parchi, corsi d’acqua, in particolare dove la nostra immaginazione riesce a spaziare.

 

SALUTE PUBBLICA

Secondo Organizzazione Mondiale della Sanità per salute si intende Stato completo  di benessere fisico, mentale e sociale, per questo quando parliamo di salute sociale non dobbiamo dimenticarci i vantaggi derivanti dalla presenza di aree verdi nelle città, infatti secondo studi effettuati da alcune Università Americane è emerso una minore incidenza di crimini, dimostrando inoltre che chi vive in prossimità di spazi verdi comuni conosce meglio  i propri vicini e,  tende a socializzare con persone di estrazione socioeconomica diversa.Il modello di economia che a caratterizzato gli ultimi decenni si chiama economia lineare, dove alla base vengono estratte materie prime sempre nuove, prodotte,  consumate, gettate e riestratte di nuove.                                                                                                 

Tutte questo a causato problemi ambientali sotto gli occhi di tutti, dai problemi sui rifiuti, i gas serra, il cambiamento climatico, e molto altro.                                                                  

Per cercare di dare un freno a questo sviluppo alcuni personaggi illustri tra economisti, fisici, e designer hanno studiato modalità alternative per promuovere un modello che riducesse lo scarto, differenziasse le materie, massimizzando la vita dei prodotti.                                                                                                                                                                                       

 L’economia circolare inizia il suo processo valorizzando la materia scartata, infatti si tratta di prendere quello che buttiamo, e riprodurlo a nuovo prodotto diverso dal precedente.   dello spreco, passando per nuovi processi produttivi, nuovi design dei prodotti, dove tutta la società collabora attivamente in questa nuova cultura green.                                                                                                                                                         Per fare questo serve una nuova cultura, infatti il processo parte dalla riduzione 

 

img

Aggiunto al carrello con successo!