WHATSAPP +39 370 3650162

EMAIL info@regalasalute.it

Home / curare le piante / Gerbera

Gerbera

DATE:June 25, 2020BY:Emanuele Giovannetti

Utile contro benzene e toluene.

Esposizione: Pieno sole ma possibilmente riparata dal freddo, il terreno meglio se leggero, ben drenato e sciolto (con una percentuale di almeno il 70% di sabbia all’interno).

Possibili impieghi: Può essere utilizzata per aiuole, per fioriere, anche se l’utilizzo più frequente è quello come pianta ornamentale da interno in virtù dei suoi benefici antinquinamento.

Le foglie lobate, tomentose sono disposte a rosetta, mentre i fiori sono riuniti in infiorescenze solitarie simili a grosse margherite, larghe 8-12 cm di colore bianco, giallo, arancio, rosso e rosa porpora, sia a fiore semplice che a fiore doppio. La fioritura naturale viene tra maggio e agosto.

Esigenze pedoclimatiche: Può essere coltivata all’aperto in tutte le regioni, in quelle dove la temperatura scende sotto lo zero è preferibile proteggere la pianta, mentre nelle regioni più miti non importa coprire o pacciamare.

Esposizione: Pieno sole ma possibilmente riparata dal freddo, il terreno meglio se leggero, ben drenato e sciolto (con una percentuale di almeno il 70% di sabbia all’interno).

Possibili impieghi: Può essere utilizzata per aiuole, per fioriere, anche se l’utilizzo più frequente è quello come pianta ornamentale da interno in virtù dei suoi benefici antinquinamento.

 

img

Aggiunto al carrello con successo!